Diritto di Famiglia

Lo Studio offre il proprio servizio in ordine alle questioni riguardanti:

successioni e donazioni

separazioni e divorzi

problematiche afferenti la famiglia di fatto

procedimenti di inabilitazione, interdizione ed amministrazione di sostegno

azioni di disconoscimento-riconoscimento della paternità

questioni riguardanti la filiazione legittima o naturale

procedimenti di adozione.

Particolare è proprio l’attenzione che viene dedicata agli Istituti di protezione dei soggetti “deboli” (a titolo esemplificativo: anziani con incapacità totale o parziale di intendere e volere, maggiorenni colpiti da handicap/eventi morbosi non totalmente invalidanti ma tali da precludere una gestione autonoma dei loro interessi, etc..), quali interdizione, inabilitazione ed amministrazione di sostegno, materie in cui lo Studio ha maturato nel tempo una competenza specialistica in ordine alle problematiche connesse.

Nello specifico, l’assistenza prestata ai soggetti c.d. deboli è improntata ai criteri di ascolto e comprensione dell’individuo, con peculiare attenzione alle esigenze non solo materiali (economiche, patrimoniali) ma altresì personali.

Inoltre, lo Studio in detto contesto si dedica non solo alle questioni giuridiche ma anche al disbrigo di tutte quelle pratiche amministrative e sanitarie connesse alle peculiari problematiche del soggetto interessato (invalidità, UVG, indennità di accompagnamento, etc..).